concessionario ufficiale per i seguenti marchi

Vendita auto nuove e usate

Dal mondo delle competizioni con la stessa passione

Ufficio del Gruppo Fassina a MilanoIl Gruppo Fassina vede la luce nel 1982 quando Tony Fassina, in procinto di abbandonare le competizioni sportive, rileva la concessionaria Fiat a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso.

Sono gli anni di uno sviluppo vorticoso che portano la concessionaria, nel 1989, ad essere la terza in Italia per numero di auto nuove vendute.
In questo periodo iniziano anche le prime acquisizioni: vengono rilevate la concessionaria Fiat Zaja di Pordenone, la Citycar, concessionaria Fiat di Padova e, nei primi anni novanta, la concessionaria Fiat di Mestre, attuale Campello Motors.
Il settore auto procede a gonfie vele e, nel 1996, viene inaugurata la concessionaria Volvo Autopolar a Conegliano Veneto (TV).
La collaborazione con Volvo viene continuamente ampliata nel corso degli anni: allo stato attuale il Gruppo Fassina è concessionario Volvo a Treviso, Conegliano (TV), Belluno e Milano.

Milano, il nuovo orizzonte

Nel 1997 comincia la sfida più ambiziosa: il gruppo rileva da Fiat Auto Milano la storica succursale, sita in via Arona 15, adiacente alla Fiera Campionaria e a Corso Sempione.

I marchi storici Alfa Romeo Rotondi, Lancia Saicar e Fiat Saigarage entrano a far parte del gruppo, avviando l’espansione nel capoluogo lombardo: viene acquisita la Volvo Sveziacar, la Chrysler Syncro Car Service, la Land Rover Comar e la Jaguar British Racing Green.

Nel giro di pochi anni l'azienda può vantare lo showroom più ampio e prestigioso di Milano: il Car Village, oltre 50.000 mq tutti dedicati all'auto.

I prestigiosi Brand Infiniti e Mclaren scelgono il gruppo come distributore esclusivo per l'Italia, rispettivamente nel 2008 e nel 2010, arricchendo ulteriormente la già vasta offerta che oggi genera un fatturato aggregato vicino ai 400 milioni di euro.
Dal 1999, tramite Petrol Service, è presente nella distribuzione carburanti col marchio H6, settore che viene seguito con particolare interesse e per il quale è previsto un piano di crescita considerevole (ad oggi conta 23 impianti).

Gruppo Fassina, non solo auto

Parallelamente al settore auto il Gruppo Fassina cresce nel settore immobiliare e finanziario.

Nel ramo immobiliare vengono acquisite e lottizzate zone industriali in Veneto, Friuli e Lombardia per un milione di metri quadrati.

Nel ramo finanziario vengono rafforzate delle partecipazioni in diverse aziende di credito e non, entrando nel patto di sindacato di Gemina e acquisendo una quota importante del capitale di Ascopiave Spa entrando anche nel consiglio di amministrazione (2007).